it en fr de
Dove andare
Numero giorni
Numero persone
Il tuo budget...
Testo
Dal
Al
Regione dell'Evento
Tipologia Evento
cerca per nome evento
Dal
Al
 
l
0
 
Il tuo carrello è vuoto
<< | < |  [ 1 ]  |  2  |  3  |  > | >>
Il culto di San Paolo a Palazzolo Acreide (SR) è molto antico, anteriore, probabilmente di diversi secoli, alla stessa elezione del santo a patrono avvenuta nel 1688, al posto della Madonna di Odigitria, venerata nella chiesa di san Sebastiano. Spettacolare ricorrenza religiosa.
 
Valutazione: 5 stelle 
Solenni celebrazioni di fine estate in onore della patrona Maria SS. Annunziata a Pedara (Ct). Il primo settembre i colpi di cannone ed il suono delle campane annunciano ai pedaresi l’imminenza dei festeggiamenti che culminano la seconda domenica del mese.
 
Valutazione: 5 stelle 
Tradizionale Corteo storico, in un mix di folklore e religione che trova il suo culmine nei tradizionali fuochi d’artificio. Autentico scrigno di tradizioni, il Festino di Santa Rosalia, patrona di Palermo è un evento che attira in città decine di migliaia di turisti.
 
Valutazione: 5 stelle 
La Processione dei Misteri di Trapani si svolge dalle ore 14 del Venerdì Santo e si protrae per quasi ventiquattro ore, sino al sabato. E' la più lunga manifestazione religiosa italiana e tra le più antiche. I Sacri gruppi dei Misteri percorrono infatti gran parte delle vie della città siciliana, in uno spettacolo di luci, suoni, colori ed emozioni.
 
Valutazione: 5 stelle 
Pasqua a San Fratello (ME), la Festa dei Giudei del venerdì santo. La festa popolare religiosa risale forse ai tempi medievali, quando venivano rappresentati quei misteri che sono passati successivamente dalle chiese alle piazze.
 
Valutazione: 5 stelle 
A Maria SS. Assunta è dedicata il 15 di agosto la solennità più importante dell'anno, 'A VARA di Randazzo (Ct). Preceduta, la sera del 14, dalla processione col simulacro della Madonna dormiente, il giorno di Ferragosto alle 16 dalle absidi di S. Maria si muove il fercolo della Vara, percorrendo l'intera via Umberto I.
 
<< | < |  [ 1 ]  |  2  |  3  |  > | >>